LABORATORIO CAD+BIM PER IL PROGETTO EDILIZIO

Docenti: 
MAZZI ROBERTO
Crediti: 
6
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Responsabile della didattica: 
MAZZI ROBERTO
Settore scientifico disciplinare: 
DISEGNO (ICAR/17)
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Anno di corso: 
1
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Il Laboratorio CAD+BIM per il progetto edilizio ha lo scopo di formare gli studenti fornendo gli strumenti e le conoscenze basilari per la corretta rappresentazione del progetto, mettendo a conoscenza dei molteplici metodi di approccio legati alle attività di progettazione di un intervento edilizio, sviluppando competenze pratiche per la comprensione e la comunicazione degli elementi grafici. Lo scopo dell'esercitazione sarà quello di portare lo studente a svolgere un processo ragionato, per facilitare la comprensione del processo evolutivo di un progetto.

Prerequisiti

Conoscenza delle proiezioni ortogonali e oblique agevolano una semplice comprensione dei concetti basilari legati alla rappresentazione sia in ambito CAD, sia nella impostazione dei concetti legati al metodo BIM.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso affronta le tematiche legate alla rappresentazione del progetto, attraverso l'utilizzo di strumenti informatici digitali, analizzando le potenzialità del disegno CAD e proseguendo con l'utilizzo di metodologia BIM tramite l'ausilio di programmi dedicati. Sarà necessaria una prima parte formativa riguardante l'approccio metodologico riguardante i vari tipi di rappresentazione collegati agli ambiti di produzione degli elaborati stessi, ovvero gli aspetti delle convenzioni grafiche basate sulle norme UNI.
In questo modo si potranno così affrontare gli argomenti nodali della rappresentazione in ambito edile.
Sono previste lezioni teoriche e pratiche in cui verranno trattati i seguenti argomenti:
- Argomenti legati al CAD 2D
principi base dei programmi CAD2D
Strumenti di disegno
Layout, livelli, impaginazione, stili di stampa, pubblicazione
- Argomenti legati al BIM
Scopo del BIM
Cad to BIM
Elaborazioni grafiche
Creazione di viste rendering
Aspetti legati al 4D-5D
Aspetti legati alla pianificazione del progetto

Bibliografia

Sul BIM:
C. Rizzarda, G. Gallo, “La sfida del BIM, un percorso di adozione per progettisti e imprese”, Edizione Tecniche Nuove, Milano, 2017
Sul disegno, rappresentazione e progettazione
C. Benedetti, ”Costruire in legno”, Edizione Bolzano University Press, Bolzano 2014
C. Benedetti, "Risanare l’esistente", Edizione Bolzano University Press, Bolzano 2014
AA.VV. “Almanacco dell’architetto, da un’idea di Renzo Piano”, Edizione Proctor, Bologna 2012

Metodi didattici

Il corso si svolgerà in modalità laboratoriale mediante l'ausilio di materiale didattico digitale e video di supporto, coadiuvato da revisioni degli elaborati prodotti e da testi di riferimento.

Modalità verifica apprendimento

Durante il periodo del corso saranno previste verifiche intermedie con la presentazione di elaborati prodotti da programmi CAD 2D, per poi passare all'elaborazione di un modello con metodologia BIM. La prova finale avverrà tramite la consegna degli elaborati e una verifica orale con la discussione degli elaborati prodotti.